Identità parallele


“Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto piú spesso e piú a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me.” (I. Kant, Critica della ragion pratica)

Identità parallele – Reprise